Menu

Il tunnel intrecciato di foglie e amore

Il tunnel intrecciato di foglie e amore

Una rotaia in disuso, immersa nell’abbraccio di una natura sublime e rigogliosa. E due mani intrecciate a camminarci sopra con fare leggiadro e incantato, tipico di chi si nutre d’amore. E’ il tunnel dell’amore, uno dei luoghi più romantici dell’Ucraina e del pianeta intero!

Un tempo non molto lontano, si trattava di una linea ferroviaria diretta ad una base militare della guerra fredda. Da qui transitavano le locomotive cariche di materiale diretto alle fabbriche della città ed alla base stessa. Gli alberi stessi furono piantati con l’unico scopo di nascondere la natura dei trasporti effettuati.

Ma la natura aveva ben altro in mente per questo incantevole sentiero dal potenziale del tutto inespresso, e come sempre, ha voluto rimediare col suo potere indiscusso e supremo, regalando a questa scia una nuova luce e una irripetibile atmosfera.

Adesso, di freddo – industriale – miseramente cinico, in questo luogo, non è rimasto più nulla. Il sentiero è un’esplosione di intrecci: foglie, alberi, ma soprattutto tanto tanto amore.

Già, perché questo luogo è presto diventato meta preferita delle coppie di innamorati che sfuggono dagli sguardi indiscreti e si rifugiano in questo angolo bucolico e surreale. Baciandosi e passeggiando indisturbati.

Il verdissimo tratto di ferrovia si trova non lontano dal villaggio di Orzhiv, a Klevan, in Ucraina. Paese non molto navigato turisticamente, ma rigoglioso e ricco di una vegetazione tra le più suggestive al mondo.

Il collegamento diretto con Orzhiv e la linea di riferimento è quella di Kovel-Rivne, con una grandezza totale di 6,4 km, cinque dei quali ricoperti di vegetazione. A rendere l’effetto ottico ancora più strabiliante lo stesso cunicolo che, in loco, ha superato per fama anche le rovine dell’antico castello.

Le stagioni esaltano a turno la bellezza cromatica del posto. Il verde smeraldo brioso e scintillante delle stagioni estive, il tepore delle sfumature autunnali e il candore della neve invernale sono le tonalità cangianti di questo scenario unico al mondo.

 

Anche a voi è venuta voglia di una bella e rilassante passeggiata di sentimento?

Unico avvertimento. La ferrovia, seppur lenta e diradata, è tutt’ora attiva. Occhio perché potrebbe sorprendervi nel bel mezzo di un bacio eh?! 😉

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Gennaio 24, 2019
Le dune sognanti del deserto di Merzouga
Gennaio 31, 2019
L’Hotel nel cuore del vulcano verde
Per rimanere aggiornato sulle ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: